• Ultima modifica: Giovedì 09 Febbraio 2017, 15:51:35.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy.

Cookie Policy
Con riferimento al provvedimento “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie – 8 maggio 2014” (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), si descrivono in maniera specifica e analitica le caratteristiche e le finalità dei cookie installati su questo sito indicando anche le modalità per selezionare/deselezionare i singoli cookie.
Il sito WEB cmroma.it di proprietà della "Congregazione della Missione della Provincia Romana di San Vincenzo de Paoli" - in seguito denominato solamente "Sito" - utilizza i cookies per offrire i propri servizi semplici e efficienti agli Utenti durante la consultazione delle sue pagine.
Le tabelle riportate di seguito riepilogano i diversi tipi di cookie che potrebbero essere utilizzati sul Sito, insieme alla loro rispettiva funzione e durata (ovvero per quanto tempo ciascun cookie rimarrà sul vostro dispositivo).
L'informativa è valida solo per il suddetto Sito ed ai correlati suoi domini di secondo e terzo livello e non per eventuali altri siti consultabili tramite link.
Facendo uso di questo Sito si acconsente il nostro utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy.
Se non si acconsente al nostro utilizzo di cookie, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il presente sito o gli eventuali domini di secondo e terzo livello corrispondenti. Se si decide di disabilitare i cookie che impieghiamo potrebbe essere influenzata l’esperienza dell’utente mentre naviga sul nostro Sito.

INFORMAZIONI GENERALI SUI COOKIES
Cosa sono i cookies?
I cookie sono file informatici o dati parziali che possono venire salvati sul vostro computer (o altri dispositivi abilitati alla navigazione su internet, per esempio smartphone o tablet) quando visitate un Sito. Di solito un cookie contiene il nome del sito internet dal quale il cookie stesso proviene, la "durata vitale" del cookie (ovvero per quanto tempo rimarrà sul vostro dispositivo), ed un valore, che di regola è un numero unico generato in modo casuale.
Per cosa si usano i cookies?
Si utilizzano i cookie per rendere la navigazione più semplice e per meglio adattarli ai vostri interessi e bisogni. I cookie possono anche venire usati per aiutare a velocizzare le vostre future esperienze ed attività sui siti web. Inoltre si usano i cookie per compilare statistiche anonime aggregate che consentono di capire come le persone usano i siti in modo da aiutare a migliorare la struttura ed i contenuti di questi siti.

Tipologia di Cookie

Che cosa fanno?

Questi cookie raccolgono i miei dati personali / mi identificano?

Necessario Questi cookie sono essenziali per il corretto funzionamento dei siti, consentono alle persone di navigare sui siti internet e di sfruttarne le caratteristiche come la memorizzazione di azioni precedenti (testi inseriti) quando si ritorna ad una pagina nel corso della medesima sessione. Questi cookie non ti identificano come individuo.
Se non si accettano questi cookie, la resa del sito internet, o sezioni dello stesso, potrebbe risultare impattate
Performance Questi cookie aiutano a capire come gli utenti interagiscono con i siti internet fornendo informazioni relative alle sezioni visitate, il tempo trascorso sul sito, e qualsiasi questione che sia emersa, per esempio un messaggio di errore. Questo aiuta a migliorare la resa dei siti internet. Questi cookie non ti identificano come individuo. Tutti i dati vengono raccolti e aggregati in forma anonima.
Funzionalità Questi cookie permettono ai siti internet di ricordare le scelte che si fanno (per esempio, il vostro nome utente, la lingua prescelta o la regione in cui vi trovate, gli eventuali prodotti inseriti nel carrello della spesa) per fornirvi un’esperienza online più personalizzata. Possono anche consentire agli utenti di visualizzare i video, entrare nei giochi e interagire con gli strumenti sociali tipo blog, chatroom e forum. Le informazioni che vengono raccolte da questi cookie possono includere informazioni personali identificabili che avete fornito, per esempio il vostro nome utente o immagine del profilo.
Se non si accettano questi cookie, la resa e funzionalità del sito internet potrebbe risultare impattate e l’accesso ai contenuti del sito potrebbe venire limitata.
Targeting / pubblicità Questi cookie vengono usati per presentare contenuti più adatti a voi e ai vostri interessi. Possono venire usati per visualizzare pubblicità mirate o per limitare il numero di volte che visualizzate una pubblicità. Inoltre aiutano a misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie sui siti internet.
Si possono usare questi cookie per ricordare i siti internet che avete visitato e potrebbero condividere queste informazioni con terze parti.
La maggioranza di cookie di questo tipo tracciano i consumatori attraverso il loro indirizzo IP e quindi potrebbero raccoglier alcune informazioni personali identificabili.

Che tipi di cookies si usano?
Due tipi di cookie possono venire usati sui siti: ’session cookies’ e ’persistent cookies’

  • session cookies: sono cookie temporanei che rimangono sul vostro dispositivo fino al momento in cui lasciate il sito.
  • persistent cookies: sono cookie che rimangono sul vostro dispositivo per molto più tempo o fino a quando lo cancellate manualmente (quanto tempo il cookie rimane sul vostro dispositivo dipenderà dalla ‘durata vitale’ del cookie in oggetto e dalle impostazioni del vostro browser).

Alcune delle pagine che visitate possono anche raccogliere informazioni mediante ‘pixel tags’ (conosciuti anche con il nome ‘clear gifs’) che potrebbero venire condivisi con terze parti che assistono in modo diretto le attività promozionali e lo sviluppo dei siti internet. Per esempio, informazioni sull'uso dei siti internet relative alle persone che visitano i siti possono venire condivise con agenzie pubblicitarie per mirare i banner pubblicitari sui siti internet in modo ottimale.

Un'altra suddivisione di tipologia di Cookie - indicata dal Garante per la protezione dei dati personali - è tra Cookies Tecnici, Cookies di Profilazione, Cookies di prima parte, Cookies di terza parte.

  • Cookies Tecnici: sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web. Senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di home banking (visualizzazione dell'estratto conto, bonifici, pagamento di bollette, ecc.), per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l'identificazione dell'utente nell'ambito della sessione, risultano indispensabili.
  • Cookies di Profilazione: sono i cookie utilizzati per tracciare la navigazione dell'utente in rete e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte, ecc. Con questi cookie possono essere trasmessi al terminale dell'utente messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online.
  • Cookies di prima parte (first-part cookie) ossia cookie generati e gestiti direttamente dal soggetto gestore del sito web sul quale l’utente sta navigando.
  • Cookies di terza parte (third-part cookie), i quali sono generati e gestiti da soggetti diversi dal gestore del sito web sul quale l’utente sta navigando (in forza, di regola, di un contratto tra il titolare del sito web e la terza parte)

Cosa sono i cookies di terze parti?
Svariati fornitori possono impostare cookie sul vostro dispositivo quando visitate i siti per consentirgli di erogare i servizi che stanno fornendo. Se desiderate avere ulteriori informazioni relative a questi cookie, insieme a informazioni su come evitare la ricezione di questi cookie potete consultare la tabella apposita sul sito http://www.youronlinechoices.com/it/

Come posso controllare o cancellare i cookies?
La maggioranza dei browser internet sono inizialmente impostati per accettare i cookie in modo automatico. Potete modificare queste impostazioni per bloccare i cookie o per avvertirvi che dei cookie vengono mandati al vostro dispositivo. Esistono svariati modi per gestire i cookie, si può fare riferimento al manuale d’istruzioni o alla schermata di aiuto del vostro browser per scoprire come regolare o modificare le impostazioni del vostro browser. Disabilitando i cookie potrebbero venire influenzata la vostra navigazione, per esempio potreste non essere in grado di visitare certe sezioni o non ricevere informazioni personalizzate quando visitate un sito.
Se usate dispositivi diversi tra loro per visualizzare e accedere ai siti Internet (per esempio, computer, smartphone, tablet, ecc.), dovrete assicurarvi che ciascun browser su ciascun dispositivo sia regolato per riflettere le vostre preferenze relative ai cookie.

Ass. F.d.C. e Fam.Vinc. - eserc.spir. - Infermeria - Casa riposo "Il Pavone"

Eretta: 1856 - 1936 "Casa Pia"
Via E.G.Piccolomini, 26
53100 - Siena
Tel.: 0577 - 28.10.91 0577 - 28.80.57
@: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Governo
  Superiore Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. Vincenzo MANZO Economo
Ammin. Casa riposo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. Armando CONTI Ministero  
Fr. Norino FRATINI Diacono
Collab. Amministrazione
 
Fr. Cesare CASSI Infermeria  
P. Fernando COLETTA Ministero  
P. Giovanni UNGARINI Ministero  

 

CASA PIA S.VINCENZO

 

  • Borgo San Vincenzo
    Borgo San Vincenzo

    Uno scorcio del “Borgo San Vincenzo”: residenze abitative per anziani

  • La piramide
    La piramide
  • Giardino
    Giardino
  • Cappella principale
    Cappella principale
  • Refettorio dei Missionari
    Refettorio dei Missionari
  • Cappella dei Missionari
    Cappella dei Missionari
  • Ingresso principale
    Ingresso principale

Queste motivazioni appena accennate ed altre che non stiamo a ricordare hanno reso oggi la “Casa di riposo “, soprattutto se gestita da religiosi, non più attuale come negli anni settanta.I primi Confratelli della C.M. iniziarono la loro attività a Siena nel 1856, preceduti, qualche anno prima, dalle Figlie della Carità.
Fin dall’inizio si dedicarono soprattutto all’assistenza spirituale delle F.d.C. ed ai ritiri spirituali al Clero diocesano, tanto è vero che la loro Casa fu chiamata “Pia Casa degli esercizi per il Clero”, denominazione tuttora obbligatoria negli atti legali. Solo nel 1934 trovarono una sede stabile, dopo averne avute diverse negli anni precedenti, con l’acquisto di una villa ottocentesca, della famiglia Bianchi Bandinelli, costruita dal famoso architetto Agostino Fantastici Villa di gran pregio artistico ma con limitato spazio abitativo. Tanto più che negli anni trenta, a differenza di oggi, si prevedeva un forte aumento delle vocazioni, per cui il Visitatore di allora, Mons. Marina, superando anche la contrarietà di alcuni Confratelli, accanto alla suddetta villa fece costruire un edificio di grande dimensione e dall’aspetto imponente, destinato allo studentato liceale e teologico della nostra Provincia romana; pur continuando ad accogliervi il Clero di Siena per i ritiri spirituali. Fu chiamata “Casa Pia San Vincenzo”, ma per i senesi rimase sempre la “Villa il Pavone” Nel 1949 vi fu poi trasferita anche la Scuola apostolica dal Collegio Leoniano di Roma.
Durante l’ultima guerra questo splendido edificio fu occupato dapprima dai soldati italiani, poi tedeschi, marocchini ed americani, adibito anche ad ospedale militare. Ed è facile immaginare in quali condizioni di degrado venisse lasciato: i pavimenti, gli infissi, l’arredamento e quant’altro, erano pressoché inagibili.
Nel 1971 si rese necessaria una diversa destinazione di questo patrimonio, perché troppi spazi rimanevano vuoti di fronte al diminuito numero delle vocazioni.
Dopo alcuni tentativi di venderlo o di affittarlo, l’Assemblea Provinciale del 1971 decise di destinarlo a “Casa di Riposo per Anziani”.
Sostenuti, in questa decisione anche dalle F.d.C. di Siena, il cui contributo è stato fondamentale nella gestione di quest’opera a favore degli Anziani.
Oltre che conforme alle finalità proprie della Comunità vincenziana, un ‘Opera a favore degli Anziani negli anni settanta era anche in linea con i segni dei tempi, perché queste persone avanti nell’età, spesso ammalate, e soprattutto sole, erano allora tra i primi posti nella graduatoria delle cosiddette “nuove povertà”. Ma altre situazioni di povertà nacquero poi da questa società opulenta: i drogati, i malati di Aids, gli ex-carcerati, gli immigrati extracomunitari, ecc., per cui oggi l’anziano a confronto di questi nuovi poveri sembra sia quasi diventato “ricco”, secondo alcuni.
Inoltre le Comunità religiose, allo scopo di rendersi più visibili e quindi suscitare nuove vocazioni hanno gradualmente lasciato queste megastrutture come Ospedali o Case di riposo per svolgere il loro apostolato in nuclei più piccoli tipo “casa famiglia”.

Ciononostante in questa nostra residenza ci sono, oggi, circa 75 ospiti anziani, uomini, donne, e coniugi;fatta eccezione per questi ultimi, le stanze sono tutte singole con telefono personale, TV, e la maggior parte con bagno privato; la conduzione è del tipo alberghiero.
Come estrazione sociale, questi nostri “Ospiti” sono nella maggior parate ex operai o ex casalinghe, con basso o tutto al più medio reddito. Più della metà non hanno figli, per cui la loro solitudine è maggiore.
Un reparto della struttura è riservato a Infermeria per i nostri Confratelli bisognosi di assistenza, ed un altro reparto è occupato dai Confratelli in grado di esercitare ancora la loro attività.
Vivere in questa “Residenza per Anziani” è reso confortevole, tra l’altro, dalla vicinanza con la città, ben servita dai mezzi pubblici, da un ampio giardino all’italiana e da un boschetto di lecci che la circonda.
E’ innegabile, tuttavia, che guardando al futuro, l’orientamento prevalente ai nostri giorni è quello di lasciare l’anziano nella propria abitazione, assistendolo a domicilio finché è possibile.
Questa constatazione ci ha indotti ad una iniziativa che riteniamo utile, seppur limitata alle nostre possibilità: la ristrutturazione di un intero complesso di edifici, un tempo adibiti ad uso colonico, ricavandone 15 appartamentini, del tutto indipendenti tra di loro, con parcheggio auto ed ampi spazi esterni, destinati a persone anziane, alle quali vengono offerti indubbi vantaggi: pur vivendo ognuno nella propria abitazione la vicinanza condominiale facilita la socializzazione ed attenua il senso di solitudine; per qualsiasi evenienza possono rivolgersi alla struttura del “Pavone” dalla quale li separa unicamente il parco al quale peraltro possono accedere liberamente.

 Dove siamo...

				
			
		
			
			
			
 
Stampa