• Ultima modifica: Martedì 16 Gennaio 2018, 09:25:05.

Materiale Formativo

NELLA CARITA' LE RADICI DEL FUTURO

CONTRIBUTI REGIONALI FORMATIVI PER L'ANNO 2004

Il percorso di formazione di quest’ anno, “Nella Carità le radici del futuro”, ci invitava, in preparazione al XI ° Congresso Nazionale, a riflettere sulla realtà attuale nei segni positivi e negativi, per valutare la nostra testimonianza e le nostre assenze nell’impegno caritativo, e aprirci a prospettive future, nella formazione, nell’organizzazione, nella comunicazione, nell’incidenza politica.
Questo perché il Volontario Vincenziano riscopra la priorità ad essere per un impegno evangelizzante che faccia di noi Messaggeri di lieti annunci.
Quando il Consiglio Regionale ha affidato al Prof. Mancini il compito di aiutarci in questo discernimento, si è trovato di fronte ad una grande ricchezza.
E’ nello spirito della condivisione che abbiamo pensato di donare questo contributo di pensiero a quanti si impegnano nell’associazione in un cammino comunitario che, passando attraverso le nostre personali conversioni, ci renda sempre più credibili testimoni della forza trasformatrice dell’Amore.
Forza che si dispiega nell’impegno ad essere per l’Altro, per i fratelli.
Forza che, nella responsabilità assunta e condivisa, ci aiuta, non tanto a saper fare ma a saper essere, rendendoci capaci di testimoniare la solidarietà in un dialogo dove si dona quello che si è ricevuto, perché l’altro sia capace di dono.
Forza che trasformerà i nostri cuori perché quello che diamo “ per carità” diventi giustizia e il volontariato sia “comunità restitutiva”.

Paola Agnani Morici
Presidente Regionale G.V.V. sezione Marche

INTERVENTO DEL PROF. DOTT. ROBERTO MANCINI

 

DIALOGARE PER ESSERE

CONTRIBUTI REGIONALI FORMATIVI PER L'ANNO 2005

Raccogliere in un quaderno tutti gli approfondimenti realizzati dai Gruppi di Volontariato Vincenziano delle Marche nel corso dell’anno 2004-2005 sul dialogo è rendere visibile un cammino.
Un cammino di formazione che, in continuità con quelli degli anni precedenti, indichi lo sforzo compiuto dalle volontarie per educarsi, attraverso un itinerario, ad una responsabile appartenenza all’associazione, alla fratellanza, ad una cittadinanza consapevole.
La Carità non può essere disgiunta dalla cultura e quando la cultura è, come diceva Paolo VI,“ tutto ciò che aiuta l’uomo ad essere più uomo” si pone di diritto al servizio della società.
Questo quaderno vuol essere uno strumento offerto a quanti anelano ad un mondo migliore e si adoperano “ con lo sforzo delle loro braccia e della loro mente “ di costruirlo, quali cittadini del mondo, su quei pilastri che sono la fraternità la solidarietà la pace.

Read more: G.V.V. Sezione Marche - Contributi Formativi

Menu Utente